Raccolta domiciliare dei rifiuti ingombranti e sfalci d’erba e potature, da lunedì 20 aprile riparte il servizio

Riparte il servizio di raccolta domiciliare dei rifiuti ingombranti e dei beni durevoli come rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (servizio gratuito) e il servizio di ritiro, sempre a domicilio, dei rifiuti derivanti da sfalci e potature (servizio che è a pagamento). Dopo la sospensione a seguito delle misure legate all’emergenza pandemica da coronavirus, da lunedì 20 aprile Sia ha riattivato questi servizi.

I cittadini dei comuni serviti dall’azienda possono prenotare i servizi rivolgendosi ai seguenti contatti:

  • 800.382.738 (per chi chiama da telefono fisso) – 075.044.0892 (per chi chiama da mobile) – Dal lunedì al sabato dalle 8:30 alle 13:00 e dal lunedì al venerdì dalle 15.00 alle 17.00
  • Compilando il modulo per la richiesta dalla pagina contatti del sito web http://www.siaambiente.it/contatti/

Il personale di Sia fornirà tutte le spiegazioni per effettuare il ritiro e garantirà l’adozione delle misure di sicurezza relativamente alla tutela della salute di utenti e operatori.

Tra i servizi che si riattivano c’è anche quello della Vigilanza ambientale, con la ripartenza dei controlli sul territorio ai fini del corretto svolgimento della raccolta differenziata e della tutela ecologica.

Per quanto attiene, invece, ai servizi relativi ai Centri di Raccolta la loro riapertura resta, al momento e salvo nuove disposizioni, fissata al 4 maggio, nel rispetto delle attuali norme restrittive che vietano gli assembramenti e impediscono gli spostamenti dei cittadini se non per comprovate necessità di lavoro o di salute.


Warning: Illegal offset type in isset or empty in /web/htdocs/www.siaambiente.it/home/wp-includes/pomo/translations.php on line 85