In corso la sanificazione di strade e aree urbane

Sia ha dato avvio, domenica 15 marzo, alle operazioni di sanificazione di strade ed aree urbane nei territori serviti dall’azienda. Si tratta di misure prese in accordo con le amministrazioni comunali interessate e nell’ambito delle attività di profilassi sanitaria tese al contenimento della diffusione del coronavirus. Il primo territorio comunale interessato è stato quello di Deruta, già completato nelle frazioni e nel capoluogo. Si è conclusa anche la sanificazione che ha riguardato il territorio comunale di San Venanzo. Ad essere interessati sono ora i comuni di Fratta Todina, Marsciano, Massa Martana e Monte Castello di Vibio e presto anche il territorio di Collazzone

In particolare, su Marsciano le operazioni di disinfezione si avvieranno entro giovedì 19 marzo a partire dal capoluogo e proseguendo, poi, nei giorni successivi, in tutte le frazioni. L’amministrazione marscianese ha richiesto che le attività di sanificazione si concentrino soprattutto sulle aree esterne alle attività commerciali e a servizi quali uffici pubblici, poste, farmacie ecc.

Soluzioni similari interesseranno nei prossimi giorni anche gli altri territori in cui opera l’azienda.

“La Sia – spiega il presidente Francesco Montanaro – continua a mettere in campo esperienza e competenza grazie al prezioso lavoro dei suoi dipendenti. In un momento così complicato per tutte le nostre comunità ci mettiamo al servizio dei cittadini e della salute pubblica. Stiamo portando avanti una sanificazione approfondita su tutto il territorio nel rispetto delle esigenze e delle indicazioni che ci arrivano dalle stesse amministrazioni locali. Ci stiamo concentrando in quei contesti a maggiore frequentazione, come i centri abitati, a partire da capoluoghi e frazioni, e le zone esterne ai servizi commerciali. In questi giorni l’azienda sta ricevendo anche richieste di aziende private per operazioni di sanificazione di stabilimenti e aree pertinenti. Ci stiamo quindi attrezzando per dare risposta anche a questo tipo di esigenza”.

L’attività di lavaggio e disinfezione viene condotta con macchine spazzatrici e lance portatili ad alta pressione, impiegando, quale prodotto sanificante, l’ipoclorito di sodio disciolto in acqua in concentrazioni dello 0,1%. La sanificazione interessa sia le strade che, soprattutto, le aree urbane a maggiore frequentazione pedonale come marciapiedi, parcheggi, ingressi di ascensori e quindi tutte quelle zone di maggior frequentazione dove possono essere presenti arredi pubblici tipo panchine, corrimani, maniglie, fontane, pensiline alle fermate del trasporto pubblico ecc.


Warning: Illegal offset type in isset or empty in /web/htdocs/www.siaambiente.it/home/wp-includes/pomo/translations.php on line 85