Il portafoglio trovato e restituito

Nei giorni scorsi un operatore di SIA, durante il lavoro, ha ritrovato in terra un marsupio con dentro un portafoglio. Grazie ad un documento presente, ha potuto individuare l’indirizzo del legittimo proprietario e riconsegnargli direttamente il marsupio. Questo cittadino ha scritto poi a SIA un graditissimo messaggio dove sottolinea l’importanza di un gesto, purtroppo, non in tutti i contesti scontato, ovvero quello di restituire un portafoglio con dentro del denaro, e chiede all’azienda di ringraziare ulteriormente l’operatore.

E questo ringraziamento a Giuseppe Amore lo faccio con immenso piacere, a nome del proprietario del portafoglio e a nome di SIA. E approfitto di questa occasione per una considerazione. SIA ha piena fiducia nell’operato dei propri dipendenti, i quali nello svolgere il proprio lavoro sono gli attuatori della mission aziendale al servizio dei cittadini. Con il gesto che ha fatto, Giuseppe si è dimostrato all’altezza di questa fiducia. A lui e a tutti i dipendenti torno a rivolgere, quindi, il mio ringraziamento per la competenza e l’affidabilità che ogni giorno dimostrano nello svolgere le proprie mansioni e nel farsi ambasciatori dei valori aziendali.

 

Il presidente di SIA

Francesco Montanaro